DOI: https://doi.org/10.15581/011.78.245-260

Ero straniero. Qualche statistica, alcuni materiali, qualche spunto di riflessione

 -Agata C. Amato Mangiameli


Texto completo:     PDF (Italiano) (4)   
         Ver en DADUN


Resumen

 946
L’Europa è al bivio: potrebbe essere tentata di fronte alle masse di stranieri di chiudere la porta (in terraferma di erigere muri, di stendere fili spinati, in mareaperto di respingere e violare la legge del mare), ma questa porta verrebbe inevitabilmente abbattuta; oppure, di tenerla aperta, governando il fenomeno con politiche di accoglienza e di cooperazione, creando nuove opportunità e diritti per i diversi profughi (di guerra, politici, economici, ambientali). L’immigrazione sollecita i temi della pace, dei diritti, dell’ambiente, ed è innanzitutto storia individuale, la storia di chi chiede ospitalità e non-violenza.

Palabras clave

stranieri; immigrazione; pluralismo culturale; cittadinanza


Autores

Agata C. Amato Mangiameli e-mail (Inicie sesión)
Universitá degli Studi di Roma «Tor Vergata»
Italia

Métricas





Search GoogleScholar

















Licencia de Creative Commons
La revista Persona y Derecho se publica bajo una licencia Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 4.0.